Comune di Sant'Anna Arresi

  • Telefono: 078196691
  • Sitoweb: Sant'Anna Arresi
  • Socio dall'anno: 2007
  • Sede Amministrativa
    Piazza Aldo Moro 1 9010 SANT'ANNA ARRESI (Carbonia-Iglesias)

Origine del nome

Il toponimo è un composto di un agionimo, “Sant'Anna”, e di un nome antico di villaggio, “Arresi”. Secondo qualche studioso esso riflette il personale latino Arnensis, mentre altri ipotizzano si tratti di un derivato dal sardo campidanese “arresi”, cioè ‘rettile' o ‘volpe'. (fonte: www.italiapedia.it)

Il Territorio

  • Num. Abitanti: 2729
  • Altitudine: 77
  • Santo Patrono: Sant'Anna - 26 luglio
  • Codice ISTAT: 107019
  • Codice Catastale: M209
  • PEC: protocollo.santannaarresi@pec.it
  • Zona Sismica: 4
  • Zona Climatica: B
  • Gradi Giorno: 863
  • Dati forniti da Tuttitalia.it

Amministratore

Nome
Teresa Pintus


Storia

 

Anche se la zona è abitata fin dalle epoche più remote, e la presenza del ben conservato nuraghe Arresi situato vicino alla chiesa e del sito archeologico di Coi Casu lo dimostrano, il paese attuale risale alla fine del Settecento quando, dopo secoli di abbandono a causa delle continue incursioni dei pirati barbareschi, cessato il pericolo i pastori iniziarono a ripopolare l'area costruendo le prime case intorno alla chiesetta campestre dedicata a Sant'Anna che è ancora presente e che funge da chiesa parrocchiale. L'insenatura di Porto Pino, protetta ad ovest, dal promontorio, fu invece utilizzata come scalo marittimo fin dall'epoca fenicio-punica per divenire un centro mercantile in epoca romana. L'odierno abitato è nato nel 1700 intorno al nuraghe “a tancato” (cioè composto da due torri unite dalle murature che racchiudono un cortile) che ancor oggi domina la piazza principale del paese e dal quale ha preso la seconda parte del toponimo.

Feste

 

Il 26 luglio si celebra la festa patronale con sfilata della statua della Santa accompagnata dai gruppi folcloristici con i costumi tradizionali di ispirazione spagnola provenienti dai paesi vicini. Tra gli altri eventi: la rassegna musicale "Ai confini tra Sardegna e jazz" che richiama artisti di fama nazionale ed internazionale (agosto-settembre), la Sagra dell'Allevatore per degustare la carne di pecora cucinata nei vari modi e la Sagra del Pesce con la suggestiva processione di barche per la deposizione di una corona in mare (agosto), la Sagra dell'Uva in occasione della Festa di S. Isidoro (settembre).

Informazioni Turistiche

Il paese si estende sulle pendici di una collina che domina il promontorio di Porto Pino (che raggiunge un'altezza massima di 40 mt), la pianura con i medaus (piccoli agglomerati rurali di case sparse tipici del Sulcis), gli stagni costieri (di Porto Pino, lo di Maestrale, di Is Brebeis, del Corvo e di Foxi) e le dune sabbiose. È attraversato dalla strada statale 195, che collega Giba con Teulada. Oltre alla chiesa vecchia e a quella nuova dedicate a S. Anna, è visitabile una fonte nuragica e il sito archeologico Coi Casu, risalente all’Età del Bronzo e ancora in fase di scavo. Lungo la stessa strada si trovano gli stagni di Maestrale e Is Brebeis, due zone umide dall'avifauna assai varia. Al termine della fascia costiera lagunare sorge il promontorio di Porto Pino, ricoperto da una vasta pineta spontanea di pino d'Aleppo, formazione abbastanza rara e presente in Sardegna solo in questa zona e sull'isola di San Pietro. Al pino si unisce la quercia spinosa, tipica degli ambienti costieri e anch'essa con areale molto ristretto nell'isola, il ginepro fenicio e il ginepro coccolone. Sul lato occidentale, più battuto dai venti, si stendono invece la macchia bassa e la gariga dove dominano la fillirea, il rosmarino e diverse specie di cisto. Sulle falesie, dove affiora la roccia, crescono invece il raro asterisco marittimo e il limonio. Il cordone sabbioso che separa il mare dagli stagni è largo circa 70 metri ed è occupato, nella parte più interna, da una pineta (anche in questo caso spontanea) che si affaccia direttamente sulla spiaggia che ha una lunghezza complessiva di circa 4 km. Spesso sulla sabbia si accumulano i resti della posidonia che crescono sui fondali formando ampie praterie e che, una volta morte, vengono portate a riva dalle correnti marine. Nella parte orientale della spiaggia di Porto Pino, tuttavia appartenenti amministrativamente al territorio comunale di Teulada (il cui confine passa a circa metà della seconda spiaggia) si trovano le splendide e imponenti dune, dette in sardo “Is Arenas Biancas” ("le sabbie bianche"), o talvolta anche "monti di sabbia" secondo un vecchio uso locale. Le dune sono prodotte dall'azione combinata del maestrale, della fitta vegetazione di ginepro (le cui radici trattengono i granelli di fine sabbia bianca della spiaggia) e dalla conformazione fisica del luogo. 

Cale, coste e spiagge

Denominazioni collegati

Isola dei Nuraghi

Isola dei Nuraghi

Regione di riferimento: Sardegna
Enoregione: SARDEGNA CENTRALE, GALLURA, COSTA NORD OCCIDENTALE, COSTA CENTRO OCCIDENTALE, SULCIS E CAMPIDANO, CAGLIARITANO
Tipo denominazione : IGT
Enti Collegati
Comune di Tortolì, Comune di Terralba, Comune di Tempio Pausania, Comune di Sorso, Comune di Sorgono, Comune di Serdiana, Comune di Sennori, Comune di Selargius, Comune di Sant'Antioco, Comune di Sant'Anna Arresi, Comune di San Nicolò di Arcidano, Comune di Samugheo, Comune di Quartu Sant'Elena, Comune di Neoneli, Comune di Monti, Comune di Meana Sardo, Comune di Usini, Comune di Jerzu, Comune di Dorgali, Comune di Cardedu, Comune di Berchidda, Comune di Badesi, Comune di Atzara, Comune di Alghero

Enti Interessati
mostra/nascondi

Isola dei nuraghi

Vermentino di Sardegna

Vermentino di Sardegna

Regione di riferimento: Sardegna
Enoregione: SARDEGNA CENTRALE, GALLURA, COSTA NORD OCCIDENTALE, COSTA CENTRO OCCIDENTALE, SULCIS E CAMPIDANO, CAGLIARITANO
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Usini, Comune di Tortolì, Comune di Terralba, Comune di Tempio Pausania, Comune di Sorso, Comune di Sorgono, Comune di Serdiana, Comune di Sennori, Comune di Selargius, Comune di Sant'Antioco, Comune di Sant'Anna Arresi, Comune di San Nicolò di Arcidano, Comune di Samugheo, Comune di Quartu Sant'Elena, Comune di Neoneli, Comune di Monti, Comune di Meana Sardo, Comune di Jerzu, Comune di Dorgali, Comune di Cardedu, Comune di Berchidda, Comune di Badesi, Comune di Atzara, Comune di Alghero

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc vermentino di sardegna

Sardegna Semidano

Sardegna Semidano

Regione di riferimento: Sardegna
Enoregione: SARDEGNA CENTRALE, , GALLURA, COSTA NORD OCCIDENTALE, COSTA CENTRO OCCIDENTALE, SULCIS E CAMPIDANO, CAGLIARITANO
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Tortolì, Comune di Terralba, Comune di Tempio Pausania, Comune di Sorso, Comune di Sorgono, Comune di Serdiana, Comune di Sennori, Comune di Selargius, Comune di Sant'Antioco, Comune di Sant'Anna Arresi, Comune di San Nicolò di Arcidano, Comune di Samugheo, Comune di Quartu Sant'Elena, Comune di Neoneli, Comune di Monti, Comune di Usini, Comune di Meana Sardo, Comune di Jerzu, Comune di Dorgali, Comune di Cardedu, Comune di Berchidda, Comune di Badesi, Comune di Atzara, Comune di Alghero

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc sardegna semidano

Moscato di Sardegna

Moscato di Sardegna

Regione di riferimento: Sardegna
Enoregione: SARDEGNA CENTRALE, GALLURA, COSTA NORD OCCIDENTALE, COSTA CENTRO OCCIDENTALE, SULCIS E CAMPIDANO, CAGLIARITANO
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Tortolì, Comune di Terralba, Comune di Tempio Pausania, Comune di Sorso, Comune di Sorgono, Comune di Serdiana, Comune di Sennori, Comune di Selargius, Comune di Sant'Antioco, Comune di Sant'Anna Arresi, Comune di San Nicolò di Arcidano, Comune di Samugheo, Comune di Quartu Sant'Elena, Comune di Neoneli, Comune di Monti, Comune di Meana Sardo, Comune di Usini, Comune di Jerzu, Comune di Dorgali, Comune di Cardedu, Comune di Berchidda, Comune di Badesi, Comune di Atzara, Comune di Alghero

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc moscato di sardegna

Monica di Sardegna

Monica di Sardegna

Regione di riferimento: Sardegna
Enoregione: SARDEGNA CENTRALE, GALLURA, COSTA NORD OCCIDENTALE, COSTA CENTRO OCCIDENTALE, SULCIS E CAMPIDANO, CAGLIARITANO
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Tortolì, Comune di Terralba, Comune di Tempio Pausania, Comune di Sorso, Comune di Sorgono, Comune di Serdiana, Comune di Sennori, Comune di Selargius, Comune di Sant'Antioco, Comune di Sant'Anna Arresi, Comune di San Nicolò di Arcidano, Comune di Samugheo, Comune di Quartu Sant'Elena, Comune di Neoneli, Comune di Monti, Comune di Meana Sardo, Comune di Usini, Comune di Jerzu, Comune di Dorgali, Comune di Cardedu, Comune di Berchidda, Comune di Badesi, Comune di Atzara, Comune di Alghero

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc monica di sardegna

Cannonau di Sardegna

Cannonau di Sardegna

Regione di riferimento: Sardegna
Enoregione: SARDEGNA CENTRALE, GALLURA, COSTA NORD OCCIDENTALE, COSTA CENTRO OCCIDENTALE, SULCIS E CAMPIDANO, CAGLIARITANO
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Tortolì, Comune di Terralba, Comune di Tempio Pausania, Comune di Sorso, Comune di Sorgono, Comune di Serdiana, Comune di Sennori, Comune di Selargius, Comune di Sant'Antioco, Comune di Sant'Anna Arresi, Comune di San Nicolò di Arcidano, Comune di Samugheo, Comune di Quartu Sant'Elena, Comune di Neoneli, Comune di Monti, Comune di Usini, Comune di Meana Sardo, Comune di Jerzu, Comune di Dorgali, Comune di Cardedu, Comune di Berchidda, Comune di Badesi, Comune di Atzara, Comune di Alghero

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc cannonau di sardegna

Cagliari

Cagliari

Regione di riferimento: Sardegna
Enoregione: SARDEGNA CENTRALE, COSTA CENTRO OCCIDENTALE, SULCIS E CAMPIDANO, CAGLIARITANO
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Terralba, Comune di Serdiana, Comune di Selargius, Comune di Sant'Antioco, Comune di Sant'Anna Arresi, Comune di Samugheo, Comune di Quartu Sant'Elena, Comune di Neoneli

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc cagliar

Nuragus di Cagliari

Nuragus di Cagliari

Regione di riferimento: Sardegna
Enoregione: CAGLIARITANO, SULCIS E CAMPIDANO, COSTA CENTRO OCCIDENTALE
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Terralba, Comune di Serdiana, Comune di Selargius, Comune di Sant'Antioco, Comune di Sant'Anna Arresi, Comune di Samugheo, Comune di Quartu Sant'Elena, Comune di Neoneli

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc nuragus di cagliar

Valli di Porto Pino

Valli di Porto Pino

Regione di riferimento: Sardegna
Enoregione: SULCIS E CAMPIDANO
Tipo denominazione : IGT
Enti Collegati
Comune di Sant'Anna Arresi

Enti Interessati
mostra/nascondi

Valli di porto pino

Carignano del Sulcis

Carignano del Sulcis

Regione di riferimento: Sardegna
Enoregione: SULCIS E CAMPIDANO
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Sant'Antioco, Comune di Sant'Anna Arresi

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc carignano del sulcis

News

Freisa & Grignolino: vitigni autoctoni DOC
Si terrà venerdì 13 ottobre con inizio alle ore 16.00, presso il teatro municipale di Moncalvo (AT), il Convegno sto ...
continua »
Pomaria, la festa delle eccellenze della Val di Non
Pomaria, la festa dedicata alla raccolta delle mele della Val di Non e alle eccellenze eno-gastronomiche trentine 0-40 km, prosegu ...
continua »
Enoregioni italiane: Apuane, Lunigiana e Lucchesia
Prosegue la nostra panoramica delle 92 enoregioni italiane. Nella Regione Toscana è possibile individuare nove enoregioni ...
continua »