L’identikit del wine-lover italiano

L’identikit del wine-lover italiano

In occasione di Vinitaly 2018, Tannico rilascia la propria ricerca sui consumi e sulle caratteristiche delle principali denominazioni italiane.

Dopo la ricerca sui trend del mercato online presentata l’anno scorso sempre a Vinitaly, l’attenzione si sposta ora sulle principali differenze degli appassionati, delineando un profilo accurato che apre gli occhi su nuove e sorprendenti evidenze.

 I millennial sono ancora innamorati del Dom Pérignon, come emerso lo scorso anno o si sono spostati su altro? Qual è la bollicina preferita dagli emiliani? Il Barolo è ancora di moda? Il Prosecco è apprezzato solo dai low spender? Qual è la denominazione preferita dai pensionati?

Le risposte a tutte queste domande sono nella ricerca realizzata attraverso Tannico Intelligence, il servizio di market analysis che l’enoteca online leader in Italia fornisce gratuitamente ai propri fornitori e ai consorzi.

L’attendibilità dei dati si basa su un panel composto da oltre 85.000 clienti che hanno acquistato vini su Tannico e osservando i risultati dei dati raccolti, non mancano le sorprese.

Tannico 20182

Ultime news inserite

Nuovo Coordinamento Città del Vino del Veneto
Eletto il nuovo Coordinamento Città del Vino del Veneto Benedetto De Pizzol, Assessore all’agricoltura del Comune di ...
continua »
Il Prosecco Doc  a Taste of Italy
Le bollicine del Prosecco Doc sbarcano a Ginevra, ospiti della quinta edizione del Taste of Italy, l'evento dedicato alla promozio ...
continua »
I vincitori de La Vigna Eccellente...ed è subito Isera
A conclusione de "La Vigna Eccellente...ed è subito Isera", evento organizzato dal Comune di Isera con il support ...
continua »