Una nuova reciprocità tra città e campagna

Fonte: Associazione Nazionale Città del Vino

Una nuova reciprocità tra città e campagna

Il paesaggio è una opportunità, la cui tutela deve essere condivisa tra amministratori pubblici e imprese vitivinicole. Parte da questa premessa un approfondimento dell'Associazione delle Città del Vino sul problema del consumo di suolo che erode le capacità produttive dell'Italia e sul ruolo dell’agricoltura nella costruzione dell’identità locale e del paesaggio.

Indice
Premessa
Il DDL per la valorizzazione delle aree agricole e il contenimento del consumo di suolo
Proposta operativa
Articolato esemplificativo
Il contributo delle Città del Vino
L’intervento del Presidente dell’Associazione Nazionale Città del Vino a Urban Promo 2012

Ancv una nuova reciprocit tra citt e campagna

Ultime news inserite

Lunetta Direttore della DOC ETNA
Sarà l’agronomo Maurizio Lunetta ad assumere la Direzione del Consorzio dei Vini DOC dell’Etna&n ...
continua »
Consorzio Pantelleria Doc Erga Omnes
Il Consorzio per la Tutela e Valorizzazione dei Vini Doc Pantelleria, ottenuto il riconoscimento Erga Omnes dal Min ...
continua »
Vini italiani tra Brexit e concorrenza francese
Più qualità uguale maggiore ottimismo anche in caso di Brexit. Una tesi che l’Istituto Gr ...
continua »