Una nuova reciprocità tra città e campagna

Fonte: Associazione Nazionale Città del Vino

Una nuova reciprocità tra città e campagna

Il paesaggio è una opportunità, la cui tutela deve essere condivisa tra amministratori pubblici e imprese vitivinicole. Parte da questa premessa un approfondimento dell'Associazione delle Città del Vino sul problema del consumo di suolo che erode le capacità produttive dell'Italia e sul ruolo dell’agricoltura nella costruzione dell’identità locale e del paesaggio.

Indice
Premessa
Il DDL per la valorizzazione delle aree agricole e il contenimento del consumo di suolo
Proposta operativa
Articolato esemplificativo
Il contributo delle Città del Vino
L’intervento del Presidente dell’Associazione Nazionale Città del Vino a Urban Promo 2012

Ancv una nuova reciprocit tra citt e campagna

Ultime news inserite

Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio 2018
Siamo giunti all’VIII edizione della Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio, l'importante appuntamento ...
continua »
Nemi ospita la quarta edizione di Borgo DiVino
Il borgo di Nemi, nel cuore dei Castelli Romani, ospiterà la quarta edizione di Borgo DiVino organizzato dal Comune di Nemi ...
continua »
Presentato al Vinitaly l'ultimo libro di Mario Fregoni
Presentato al Vinitaly, lunedì 16 aprile, l'ultimo libro (il ventesimo) del Prof. Mario Fregoni dal titolo: "Le viti native ...
continua »