Una nuova reciprocità tra città e campagna

Fonte: Associazione Nazionale Città del Vino

Una nuova reciprocità tra città e campagna

Il paesaggio è una opportunità, la cui tutela deve essere condivisa tra amministratori pubblici e imprese vitivinicole. Parte da questa premessa un approfondimento dell'Associazione delle Città del Vino sul problema del consumo di suolo che erode le capacità produttive dell'Italia e sul ruolo dell’agricoltura nella costruzione dell’identità locale e del paesaggio.

Indice
Premessa
Il DDL per la valorizzazione delle aree agricole e il contenimento del consumo di suolo
Proposta operativa
Articolato esemplificativo
Il contributo delle Città del Vino
L’intervento del Presidente dell’Associazione Nazionale Città del Vino a Urban Promo 2012

Ancv una nuova reciprocit tra citt e campagna

Ultime news inserite

Bererosa 2019
Sarà ancora una volta una “vie en rose” sull’universo enoico d’Italia in rosa, ma anche uno degli e ...
continua »
Chianti Festival: a Gaiole in Chianti la Filarmonica Vannetti
Proseguono le serate di Chianti Festival nei più suggestivi luoghi del Chianti: venerdì 27 giugno, alle 21 e 30, nel ...
continua »
Il borgo di Vinci tra Leonardo e itinerari enogastronomici
Tra gli itinerari enograstonomici la Toscana si conferma come la regione più attrattiva d’Italia (48%) -&nb ...
continua »