Una nuova reciprocità tra città e campagna

Fonte: Associazione Nazionale Città del Vino

Una nuova reciprocità tra città e campagna

Il paesaggio è una opportunità, la cui tutela deve essere condivisa tra amministratori pubblici e imprese vitivinicole. Parte da questa premessa un approfondimento dell'Associazione delle Città del Vino sul problema del consumo di suolo che erode le capacità produttive dell'Italia e sul ruolo dell’agricoltura nella costruzione dell’identità locale e del paesaggio.

Indice
Premessa
Il DDL per la valorizzazione delle aree agricole e il contenimento del consumo di suolo
Proposta operativa
Articolato esemplificativo
Il contributo delle Città del Vino
L’intervento del Presidente dell’Associazione Nazionale Città del Vino a Urban Promo 2012

Ancv una nuova reciprocit tra citt e campagna

Ultime news inserite

Il Palio Nazionale delle Botti delle Città del Vino per la prima volta in Calabria.
L’Associazione Culturale Magna Grecia di Bianco, presieduta da Giovanni Daniele, ha organizzato una tappa all’interno ...
continua »
Nuovi corsi AIS Veneto: cresce la passione per il vino
I Sommelier AIS Veneto sono sempre più numerosi e l'associazione si prepara a festeggiare un altro traguardo impo ...
continua »
Anfore in cantina?
Vanno sempre più di moda, ma nessuno ancora sa quali effetti producano realmente sul Vino: anfore di terracotta e contenito ...
continua »