Una nuova reciprocità tra città e campagna

Fonte: Associazione Nazionale Città del Vino

Una nuova reciprocità tra città e campagna

Il paesaggio è una opportunità, la cui tutela deve essere condivisa tra amministratori pubblici e imprese vitivinicole. Parte da questa premessa un approfondimento dell'Associazione delle Città del Vino sul problema del consumo di suolo che erode le capacità produttive dell'Italia e sul ruolo dell’agricoltura nella costruzione dell’identità locale e del paesaggio.

Indice
Premessa
Il DDL per la valorizzazione delle aree agricole e il contenimento del consumo di suolo
Proposta operativa
Articolato esemplificativo
Il contributo delle Città del Vino
L’intervento del Presidente dell’Associazione Nazionale Città del Vino a Urban Promo 2012

Ancv una nuova reciprocit tra citt e campagna

Ultime news inserite

Biologico: soppresso art.18 su OGM
La scorsa settimana è passato all’esame del Senato il testo unificato delle proposte di legge - GADDA ed altri; CENNI ...
continua »
Il “Manifesto delle Terre dell’Acqua”
Il 3 agosto 2018 a Venezia, nel Palazzo della Regione del Veneto, i rappresentanti dei 29 Comuni dell’Alta Marca trevigiana ...
continua »
Verdicchio traina export marchigiano
 Effetto Verdicchio, grazie anche ai 50 anni della Doc Castelli di Jesi, sull’export enologico marchigiano. Secondo Ist ...
continua »