Una nuova reciprocità tra città e campagna

Fonte: Associazione Nazionale Città del Vino

Una nuova reciprocità tra città e campagna

Il paesaggio è una opportunità, la cui tutela deve essere condivisa tra amministratori pubblici e imprese vitivinicole. Parte da questa premessa un approfondimento dell'Associazione delle Città del Vino sul problema del consumo di suolo che erode le capacità produttive dell'Italia e sul ruolo dell’agricoltura nella costruzione dell’identità locale e del paesaggio.

Indice
Premessa
Il DDL per la valorizzazione delle aree agricole e il contenimento del consumo di suolo
Proposta operativa
Articolato esemplificativo
Il contributo delle Città del Vino
L’intervento del Presidente dell’Associazione Nazionale Città del Vino a Urban Promo 2012

Ancv una nuova reciprocit tra citt e campagna

Ultime news inserite

Piacere Barbaresco si rinnova
Cinque weekend di degustazioni alla presenza dei produttori che si alterneranno per raccontare i propri Barbaresco DOCG al pubblic ...
continua »
Garibaldi (Brasile) presto Città del Vino
Dopo Bento Gonçalves anche il Comune di Garibaldi, nel Rio Grande Do Sul in Brasile, presto sarà una Città de ...
continua »
La Vigna Eccellente. Ed è subito Isera
Le #trentinowinefest fanno tappa in Vallagarina AL VIA LA VIGNA ECCELLENTE...ED È SUBITO ISERA   Torna anche quest'ann ...
continua »