Una nuova reciprocità tra città e campagna

Fonte: Associazione Nazionale Città del Vino

Una nuova reciprocità tra città e campagna

Il paesaggio è una opportunità, la cui tutela deve essere condivisa tra amministratori pubblici e imprese vitivinicole. Parte da questa premessa un approfondimento dell'Associazione delle Città del Vino sul problema del consumo di suolo che erode le capacità produttive dell'Italia e sul ruolo dell’agricoltura nella costruzione dell’identità locale e del paesaggio.

Indice
Premessa
Il DDL per la valorizzazione delle aree agricole e il contenimento del consumo di suolo
Proposta operativa
Articolato esemplificativo
Il contributo delle Città del Vino
L’intervento del Presidente dell’Associazione Nazionale Città del Vino a Urban Promo 2012

Ancv una nuova reciprocit tra citt e campagna

Ultime news inserite

Un saluto e un augurio a Rallo dalle Città del Vino
Le Città del Vino vogliono salutare Antonio Rallo, che ha qualche giorno fa rassegnato le sue dimissioni dal ruolo di Presi ...
continua »
Tolmezzo “Città Alpina 2017” all’insegna dell’enogastronomia
 “Tolmezzo Città Alpina 2017”, oltre all’attenzione alla sostenibilità, propone un viaggio al ...
continua »
Antonio Rallo lascia la presidenza UIV
Con una comunicazione resa al termine dei lavori dell'Assemblea di Unione Italiana Vini tenutasi oggi a Roma, Antonio Rallo ha ras ...
continua »