Strategie per la valorizzazione del turismo enogastronomico. Un’analisi strategica dei territori del vino in una prospettiva service-based

Qualifica Autore: Ricercatore di economia e gestione delle imprese Università degli Studi di Salerno Direttore del Corso di Perfezionamento Universitario in “Wine Business”

Fonte: Giuseppe Festa

Strategie per la valorizzazione del turismo enogastronomico. Un’analisi strategica dei territori del vino in una prospettiva service-based

L’importanza del turismo nel comparto vitivinicolo risalta in una prospettiva di sistema territoriale che, prima di tutto, è una prospettiva di rete:
infatti, è molto difficile, anche se ovviamente non impossibile, pensare a un territorio enoturistico di successo che non debba la sua riuscita proprio al successo del vino espresso dal quel medesimo territorio, assieme al sinergico contributo dei diversi attori della filiera vitivinicola allargata; al contrario, esistono chiaramente territori capaci di esprimere vino di alta qualità e reputazione, nazionale e internazionale,
che rimangono tuttavia indietro in termini di turismo enogastronomico.

La reputazione del territorio nella comunicazione del vino

Ultime news inserite

Cuor di Vigna
Nel lontano 1926 Angelo Sandre, già viticoltore in Oderzo, si trasferisce nelle verdi e fertili campagne di Campodipietra d ...
continua »
Il vino si fa in vigna
La provincia di Benevento produce da secoli ottime uve per vini eccellenti ed esprime circa il 40% della superficie vitata della C ...
continua »
I risultati delle Giornate del Riesling
A Naturno, in Alto Adige, si è appena conclusa la 15a edizione delle Giornate del Riesling, con ...
continua »