Vino e salute: dal french paradoxe al consumo moderato e consapevole

Vino e salute: dal french paradoxe al consumo moderato e consapevole

Nell'ambito del Forum Universale del Forum Universale delle Culture  promosso dall'UNESCO e tenutosi a Benevento dal 25 aprile al 22 giugno 2014, l'Associazione nazionale delle Città del Vino ha organizzato tre incontri con ospiti di alto livello culturale sui temi valorizzati dal Forum e dedicati rispettivamente a tre delle possibili declinazioni del vino: la storia, la salute e il paesaggio.

Il secondo di questi incontri, "Vino e salute: dal french paradoxe al consumo moderato e consapevole", tenutosi il 17 maggio nella Sala Conferenze di Palazzo Paolo V, ha visto i seguenti interventi:

 

  • Dottor Stefano Ciatti, Medico, Presidente dell'Associazione Scientifica Vino e Salute, "Vino e Salute"

  • Professor Maurizio Masini, Dipartimento di Scienze delle Comunicazioni dell'Università di Siena: “Comunicazione e territorio al servizio della sana alimentazione"

  • Dottor Giorgio Ciacci, Medico, Presidente ELEA Onlus di San Quirico d'Orcia (Si) e ideatore del progetto “Mangiocando”: "Educazione al cibo nella scuola primaria"

  • Professoressa Laura De Gara, Dipartimento di Scienza dell’Alimentazione e Nutrizione Umana dell'Università Campus Bio-Medico di Roma: "Dieta mediterranea e salute"

  • Professor Nicola De Bortoli, Docente di Gastroenterologia dell'Università di Pisa: "Vino e salute nell'apparato gastroenterico"

Stefano ciatti
Laura de gara
Giorgio ciacci

Ultime news inserite

Bererosa 2019
Sarà ancora una volta una “vie en rose” sull’universo enoico d’Italia in rosa, ma anche uno degli e ...
continua »
Chianti Festival: a Gaiole in Chianti la Filarmonica Vannetti
Proseguono le serate di Chianti Festival nei più suggestivi luoghi del Chianti: venerdì 27 giugno, alle 21 e 30, nel ...
continua »
Il borgo di Vinci tra Leonardo e itinerari enogastronomici
Tra gli itinerari enograstonomici la Toscana si conferma come la regione più attrattiva d’Italia (48%) -&nb ...
continua »