Il vino eroico della Valle d'Aosta

Il vino eroico della Valle d'Aosta


La Source nasce nel 2003, per volontà di alcuni giovani agricoltori con alle spalle diverse esperienze in campo agricolo e specialmente vitivinicolo. Attualmente l’Azienda è di proprietà della famiglia Celi-Cuc e Stefano Celi ne è l’anima. Classe 1971, diplomato perito agrario presso l’istituto Salesiano di Lombriasco, discendente di una famiglia che da generazioni si è dedicata all’agricoltura in Valle d’Aosta, dal 2005 si occupa a tempo pieno dell’attività aziendale.

Il paese, caratterizzato dai due castelli, il primo che sovrasta la pianura scavata dalla Dora Baltea e il secondo, il castello Sarriod de la Tour, situato più in basso nella zona pianeggiante, confina con altri paesi quali Sarre ed Aymavilles, anch’essi famosi per i loro castelli e vigneti. La sua ottimale esposizione al sole ha permesso agli agricoltori e ai viticoltori di ottenere prodotti di alta qualità, ricchi dal punto di vista organolettico.

Si tratta di viticoltura eroica, con coltivazioni ad altitudini superiori ai 500 mt, in territori difficili, spesso terrazzati, con pendenze superiori al 30%, dove le lavorazioni avvengono senza l’ausilio di mezzi meccanici. La Source ha un’estensione di circa 7 ettari investiti a vigneto specializzato DOC. La cura dei vigneti è affidata al titolare che scegliele migliori tecniche agronomiche; fin dalla realizzazione dei nuovi impianti viene curata la scelta dei vitigni e dei portainnesti più idonei.

Nella selezione delle viti, oltre ad alcuni vitigni internazionali (Syrah, Gamay, Müller Thurgau, Shiraz e Arvine), si è dato ampio spazio agli autoctoni con prevalenza di Petit Rouge, ma anche Cornalin, Premetta, Vien de Nus e Fumin. I vigneti, in parte in proprietà e in parte in affitto, si trovano nelle migliori zone viticole nei comuni di Sarre, Saint-Pierre, Aymavilles e Villeneuve, al fine di produrre uve di alta qualità. L’attenta selezione in vigneto permette di portare in cantina un prodotto sano e con le migliori caratteristiche per la realizzazione di vini di qualità.

L’attenta selezione in vigneto permette di portare in cantina un prodotto sano e con le migliori caratteristiche per la realizzazione di vini di qualità. La trasformazione avviene nella moderna cantina sita in località Bussan Dessous di Saint-Pierre ed è eseguita direttamente dai titolari con le più moderne tecnologie e nel rispetto della tradizione vinicola valdostana, sotto la supervisione dell’enologo Mario Ronco, che da anni segue il percorso di crescita dell’Azienda.

Questi i nostri vini, tutti certificati dalla DOP Vallée d’Aoste: Chardonnay, profumo intenso, fine, fresco, fruttato e floreale che in bocca si trasforma in un gusto armonico di grande eleganza e persistenza; Petite Arvine, di colore giallo con riflessi verdolini di gioventù, gusto fine, intrigante, fresco in bocca ma allo stesso tempo intenso, non teme il tempo ma anzi si lascia perfezionare dal passare degli anni; Ensemblo, da uve Moscato, Traminer e  Muller, facile, piacevole, che lascia la bocca asciutta e con sentori aromatici; Rosè, da uve Petit Rouge, Cornalin e Gamay che sapientemente uniti e lavorati danno origine a questo vino fresco e profumato dal bel colore vivace; Cornalin, dal color rosso chiaro, con leggeri sentori speziati e con un finale delicato di incenso che si unisce, al palato, agli aromi di piccoli frutti rossi di sottobosco; Gamay, rosso rubino vivace, alcolicità bilanciata, fresco, di buona intensità pronta beva; Torrette rispecchia la tipicità della regione con il suo caratteristico profumo di viola e di frutta rossa e il sapore intenso, equilibrato, secco e piacevole; Torrette Superiore, un perfetto equilibrio tra vista, olfatto e gusto, arricchito dall’affinamento in legno  che gli dona un gusto pieno e vellutato, una persistenza buona ed appagante e profumi complessi fini; Syrah, profumo elegante e complesso e classica nota di pepe sul finale, gusto pieno, secco e con quella lieve speziatura finale dovuta al passaggio in legno; Charmant, passito dai sentori di albicocca e mela disidratata, delicato, avvolgente in bocca. E per finire, Grappa affinata, Grappa Petite Arvine, Amaro Aosta e Vin du Paradis (vino dolce, speziato, alcolico ed aromatico), patate e mele.

L’annesso Eno-agriturismo è rivolto a coloro che vogliono unire comodità e classe ad una esperienza turistica rurale immersa nella cultura enologica locale. Nella wine farm, in cui l’odore del legno antico si fonde con il sapore dell’uva lavorata con le migliori tecniche enologiche, Stefano e i membri dello Staff raccontano i vini La Source, con dovizia e passione. I prodotti sono locali e genuini, per garantire un’esperienza indimenticabile, di totale immersione nello splendido contesto valdostano. La sua posizione strategica nel cuore della Valle d’Aosta, terra di frontiera, permette la facile fruizione delle molteplici attrattive e dei servizi del vicino capoluogo Aosta, dei famosi castelli e delle stazioni sciistiche più rinomate, quali Courmayeur, Pila, La Thuile, restando allo stesso tempo immerso nella tranquillità. Le vicine vallate, poi, si offrono a chi vuole godere di passeggiate ed escursioni indimenticabili in mezzo alla natura del Parco del Gran Paradiso.