Una tradizione tramandata da generazioni

Una tradizione tramandata da generazioni


CastellAlta è una realtà produttiva a conduzione familiare della Denominazione Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG le cui colline sono state recentemente accolte nel Patrimonio dell’Umanità UNESCO. La consapevolezza di avere per le mani un patrimonio naturale, paesaggistico e ambientale ora universalmente riconosciuto, ci ha indotto a valutare l’opportunità di trasformare le uve raccolte dai diversi vigneti disposti nell’areale della denominazione di proprietà e affitto, in vino spumante.

La conduzione delle vigne, con piante anche di 60 anni di età, avviene prevalentemente a San Pietro di Feletto e Solighetto in piena zona DOCG, dove seguiamo strategie di produzione integrata privilegiando tecniche agronomiche vicine all’agricoltura biologica. Per la vinificazione, viste le peculiarità pedologiche e microclimatiche dei singoli vigneti, l’Azienda ricorre a protocolli atti a mantenere la tipicità delle zone di produzione, al di fuori quindi da logiche di standardizzazione dei prodotti.

Il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Extra Dry Col Candùt di colore giallo paglierino, dalla buona struttura e dall’ottimo equilibrio gustativo, ha una bollicina elegante, persistente ma non invadente, non banale; si caratterizza per i sentori di mela, pera e spezie e l’ottima sapidità.

Il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Brut Canago (il vecchio termine con cui fino al 1633 veniva identificata la zona dove ci troviamo, oggi Rua),elegante, equilibrato in bocca ampio e con ottima persistenza, ha perlage fine e persistente, sapore fruttato finale leggermente vegetale.

Il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Millesimato Extra Brut Ergine (il soprannome di nostro padre), in bocca si presenta asciutto (in fase di fermentazione per la presa di spuma non si è reso necessario alcun dosaggio di zuccheri) con note fruttate leggermente agrumate, al naso colpiscono i profumi floreali intensi tipici dei vini della zona del Feletto e l’ottima struttura che garantisce una lunga persistenza in bocca. Noi siamo così: siamo nel territorio, viviamo il territorio, produciamo nel territorio e vogliamo che i nostri prodotti siano l’anima oltre che lo specchio di tutto questo. Non a caso il nostro logo riproduce la felce da cui deriva il toponimo “Feletto” dal latino “filix icis” luogo ricoperto da felci.

Per scelta i nostri Prosecco sono solo DOCG, perché vogliamo proporre al consumatore un vino autentico, e tutta la nostra produzione è certificata con il Sistema di Qualità Nazionale di Produzione Integrata seguendo le direttive più restrittive delle Autorità locali e del Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG.