A Jerzu e Lanusei il Festival del Turismo Responsabile

A Jerzu e Lanusei il Festival del Turismo Responsabile


Saranno due comuni ogliastrini, Jerzu e Lanusei, ad ospitare la sola tappa sarda di “IT.A.CÀ Migranti e Viaggiatori - Festival del Turismo Responsabile”, primo e unico festival nazionale del turismo responsabile nato a Bologna tredici anni fa.

Jerzu e Lanusei apriranno le loro porte a tutti quei viaggiatori che al turismo di massa preferiscono un’idea di “turismo lento” che promuova la qualità, l’esperienza e la conoscenza profonda delle comunità ospitanti rispetto a quello che è un “turismo di massa”, veloce e ad alto consumo che valorizza poco il luogo e le sue caratteristiche.

Tra il 24 settembre e il 3 ottobre saranno numerose le attività finalizzate a valorizzare il patrimonio storico, artistico, culturale e naturalistico di questi territori.

I visitatori scopriranno luoghi e culture attraverso itinerari a piedi e in bici, attraverso workshop, seminari, laboratori, mostre, documentari, libri e degustazioni per lanciare un’idea di turismo etico e rispettoso dell’ambiente e di chi ci vive.

Consigliata la prenotazione.

Programma 1
Programma 2
Programma 3
Programma 4