Verduno, Barolo Docg Monvigliero e molto altro

Verduno, Barolo Docg Monvigliero e molto altro


Diego Morra: siamo viticoltori da 3 generazioni a Verduno, nelle Langhe. Prima Domenico, poi Antonio ed ora Diego con la moglie Francesca. Le 3 “M” intrecciate del nostro logo raccontano di noi: Monvigliero, uno splendido velluto collinare dai cui vigneti deriva il nostro Barolo DOCG Monvigliero; Morra, la nostra famiglia; Cascina Mosca, cuore della nostra attività.

I vigneti di proprietà, per un totale di 30 ettari, sono ubicati nei migliori cru di Verduno, La Morra e Roddi, e coltivati in predominanza a Nebbiolo, con una presenza significativa di tutti i vitigni tipici della zona, quali Dolcetto, Barbera ed il particolare Pelaverga.

E’ proprio su questo unico vitigno – il Pelaverga Piccolo - che vogliamo soffermare la nostra attenzione. Si tratta un antico vitigno autoctono - presente da tempo immemorabile nei comuni di Verduno, La Morra e Roddi - la cui produzione è molto limitata, ma la cui popolarità è in continua ascesa. Le prime notizie risalgono al 1400 per poi passare all’inizio del 1700, quando il Beato Sebastiano Valfrè portò con sé dal Saluzzese un mazzetto di barbatelle di Pelaverga. Sono stati poi gli anni ’70 del ‘900 a riscoprirlo, quando i viticoltori hanno iniziato a vinificarlo in purezza.

Da questo vitigno deriva una delle più piccole D.O.C. d’Italia, il Verduno Pelaverga: un vino particolare, dalla ottima bevibilità, noto per i suoi toni speziati e per il suo nome ironicamente evocativo, che rimanda ad effetti afrodisiaci.

Un vitigno sul quale abbiamo scelto di scommettere, destinando nuove porzioni della nostra proprietà alla sua coltivazione, in coerenza con la scelta di investire quotidianamente sul nostro territorio, valorizzandone e preservandone le specificità. Dunque “Barolo e tanto altro”: conosciamo bene i nostri terreni e le nostre vigne, abbiamo imparato a scegliere il giusto vitigno all’interno del terroir più idoneo, conducendolo alla piena espressione di sé in base al microclima, all’esposizione, alle caratteristiche del suolo.

Proponiamo diversi itinerari di degustazione a chi sceglie di venirci a trovare, nei quali il Verduno Pelaverga DOC ed il Barolo DOCG Monvigliero ricoprono un’indiscussa centralità. Amiamo condividere la nostra passione e la nostra quotidianità, rendendo sempre protagonista chi bussa alla nostra porta, coinvolgendo tutti i suoi sensi: il vino è olfatto, tatto, vista, gusto e anche udito. Il vino è terra, è sole, è microclima ed è frutto dell’incontro unico tra uomo e natura.