Prima Edizione del Rotta dei Fenici – Iter Vitis Awards

Prima Edizione del Rotta dei Fenici – Iter Vitis Awards


La Rotta dei Fenici e Iter Vitis, Itinerari Culturali del Consiglio d’Europa, , di cui è socia fondatrice l'Associazione nazionale delle Città del Vino italiane, hanno organizzato la Prima Edizione del Rotta dei Fenici – Iter Vitis Awards, premio internazionale sulle tematiche della cultura archeologica unita a quella del vino.
Il premio è stato articolato in 18 categorie, allo scopo di sostenere e premiare iniziative e innovazione nel campo della valorizzazione del patrimonio culturale e vitivinicolo, della promozione di forme di turismo responsabile, creativo, esperienziale e sostenibile nei Paesi membri delle due reti internazionali (dalla Russia al Portogallo).
L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio della Regione Siciliana Assessorato dei Beni culturali e dell'Identita' siciliana
Il premio, inoltre, ha potuto contare sulla collaborazione di numerosi partner tra cui citiamo l’Associazione Nazionale LE DONNE DEL MARMO, i Gruppi Archeologici d'Italia e il progetto #CROSSDEV, co-finanziato da ENI CBC Med Programme
Ieri sera dalle h. 18.00, presso Palazzo Panitteri a Sambuca di Sicilia, si è svolta la Cerimonia di Consegna dei Premi, per categoria, nel corso di un evento internazionale.
Presenti all’evento, tra gli altri, Giuliana De Francesco, Rappresentante del Ministero della cultura presso l’Accordo Parziale Allargato sugli Itinerari Culturali del Consiglio d’Europa e Domenico Coco, Console Onorario per la Sicilia e la Calabria dell’Azerbaijan.
Ecco i vincitori
Per Iter Vitis:
Lefkadia Wine (Russia)
Gal Kroton (Italia)
Premi CROSSDEV:
Palestinian Heritage Trail - مسار فلسطين التراثي
StradadelVino Terre Sicane
Per la Rotta dei Fenici:
@association musées de la Mediterranée (Francia)
Grad Porec Parenzo (Croazia)
Mosaic Cross Cultural Center(Palestina)
@Fondazione Romana Villa delle Grotte (Italia)
Inizjamed (Malta)
PleinAir(Italia)
Instituto Universitario de Investigación en Arqueología Ibérica-
Paolo Giulierini Direttore del Museo Archeologico di Napoli
Per la Rotta dei Fenici e Iter Vitis