Dalla vigna alla bottiglia nel rispetto dei sapori più genuini

Dalla vigna alla bottiglia nel rispetto dei sapori più genuini


Borgo Antico è un'azienda a conduzione familiare tra le colline di Conegliano Veneto, terra di origine morenica e ricca d'argilla, che conferisce profumi delicati e aromi particolarmente decisi. L'avventura comincia nel 1973, quando il signor Marchesin decide di produrre vini locali, coinvolgendo tutta la famiglia e soprattutto il figlio Leonardo che, fin da bambino lo accompagna nella vigna, respirandone le atmosfere e imparando i segreti di un lavoro affascinante. Leonardo diventa enologo e dal 1995 prende in mano le redini dell'Azienda che ad oggi possiede 22 ettari di terreno e produce 140.000 bottiglie all'anno.

La varietà maggiormente coltivata è il Prosecco, ma non si è voluto abbandonare quei vitigni che fanno parte della storia del territorio, mantenendo una piccola produzione di Merlot, Cabernet e autoctoni come il Marzemino e il Verdiso.

Nella vinificazione del Conegliano-Valdobbiadene DOCG Prosecco Superiore è stata introdotta la criomacerazione, in un ambiente inerte per evitare l’uso di solforosa, estrarre gli aromi primari dalla buccia dell’uva ed ottenere un carattere ricco al palato ma piacevolmente aromatico.

La continua evoluzione e crescita dell'attività hanno portato al restyling ed ampliamento dei locali originari della cantina, sempre in un’ottica di economia sostenibile e di salvaguardia dell'ambiente, attraverso l’uso di energie di tipo rinnovabile.

L’Azienda vinifica esclusivamente uve di propria produzione e dei propri conferitori, quest'ultimi accuratamente selezionati e seguiti in vigna. I vini sono realizzati con tecniche che rispettano l'uva senza aggredirla e la scelta di non utilizzare diserbanti e di ridurre al minimo l'utilizzo di prodotti chimici nonché la vendemmia eseguita esclusivamente a mano in cassetta aggiungono senz'altro valore e particolarità. Tutte queste pratiche sono state riconosciute dalla certificazione SQNPI (Sistema di Qualità Nazionale di produzione integrata).

La qualità del prodotto finale è testimoniata a livello nazionale da numerose recensioni su riviste del settore, premi quali il Vinitaly e la presenza nella guida Gambero Rosso come Spumante Italiano con il miglior rapporto qualità prezzo.

L’arrivo del Rive di Ogliano Extra Brut amplia la gamma con un vino a 0 gr di zucchero, che sosta per un minimo di 3 mesi in autoclave. Lo Speciale Forum Spumanti del Concorso Enologico Internazionale Città del Vino 2021 ha attribuito una Medaglia d'Argento al Prosecco Superiore DOCG 2020 Conegliano-Valdobbiadene, al Prosecco Rose' 2020 Prosecco DOC e al "Rive di Ogliano” 2019 Conegliano-Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG.

 

Video di presentazione Borgo Antico