In-Cagli: i Comuni dei Formaggi in Rete

In-Cagli:  i Comuni dei Formaggi in Rete


Inizia il conto alla rovescia per la nostra giornata, quella nella quale ci presentiamo e, sopratutto, parliamo-assaggiamo-conosciamo uno dei prodotti d'eccellenza del nostro bellissimo territorio: il 21 dicembre dalle 10 alle 19 presso ITA Sereni a Roma si presenta la Rete dei Comuni del Formaggio, Associazione di Comuni di identità che si distinguono per la loro vocazione lattiero casearia. In rete, progetti e azioni per valorizzare e tutelare i prodotti e i "territori del formaggio".
Il network di enti locali, costituitosi grazie al supporto di ALI Lazio e Arsiali, promuove lo sviluppo dell’economia lattiero-casearia e un nuovo paradigma di valorizzazione territoriale che affonda le sue radici nell’enogastronomia e nel “fare rete”.
La Rete, che comprende inizialmente i comuni laziali, pone le basi per un concreto percorso associativo a livello nazionale.
Possono far parte dell'Associazione i Comuni che ne faranno richiesta purché siano caratterizzati dalla presenza nel territorio comunale di produzioni lattiero-casearie contraddistinte da uno dei seguenti indicatori territoriali di qualità riconosciuti e/o istituiti: formaggi IGP; DOP e PAT, PRESIDI SLOW FOOD, De.CO.
Qui il programma dellata di In-Cagli, tutto da sfogliare