Dal 1990 vini eroici nel cuore delle Alpi

Dal 1990 vini eroici nel cuore delle Alpi


Sinonimo di serietà, dedizione e passione per il vino, da oltre 30 anni l’Azienda ricerca la perfezione e la sua tenacia ne definisce l’essenza, esaltando le qualità naturali che la Valle d’Aosta ha da offrire.

Oggi la Cave des Onze Communes conta175 aziende associate, che coltivano oltre 70 ettari di vigneto per un totale di circa 5000 q di uva e 500mila bottiglie suddivise su 20 etichette DOC e con mercati di riferimento in Italia, Europa occidentale, Nord America e Giappone.

Un territorio viticolo tra i più alti e impervi d’Europa, che richiede un lavoro incessante e delicato e un profondo rispetto per l’ambiente, dalla riduzione delle emissioni, dei volumi di riciclo e delle risorse energetiche alle stazioni di rilevamento dei dati microclimatici che permettono interventi selettivi e mirati contro i parassiti.

La grande varietà di vini spazia dai Bianchi ai Rossi giovani e affinati nel legno passando per un Rosato in stile “buccia di cipolla” e il Passito di Moscato bianco.

Tra i numerosi riconoscimenti ricordiamo la Medaglia d'Oro attribuita quest’anno dal Concorso Enologico Internazionale Città del Vino al Petite Arvine 2020 Valle d'Aosta DOC, un vino unico, dai sentori fruttati e gusto morbido, consistente, tipicamente sapido, quasi salino, di lunga persistenza.