Mastri Distillatori dal 1950

Mastri Distillatori dal 1950


La Distilleria Pezzi nasce ufficialmente nel 1950 per opera del papà Fabio e dello zio Ottavio, continuando la tradizione contadina tramandata dal nonno. Nel tempo si è evoluta, introducendo nuove tecnologie ma puntando sempre su tradizione e qualità.

Tutte le grappe provengono da vinacce trentine selezionate dopo un’attenta zonazione viticola del territorio. Le grappe alle erbe sono ottenute dall’infusione di piante e radici raccolte sulle montagne del gruppo del Brenta.

La distillazione è seguita personalmente dai titolari, perché le tecnologie distillatorie a nulla servono se non accompagnate dall’esperienza, dal momento che per dare il meglio ogni tipo di vinaccia deve essere lavorata in maniera diversa.

La Distilleria fa inoltre parte dell’Istituto Tutela Grappa che con il suo marchio garantisce un elevato grado qualitativo del prodotto.

La sezione Grappa Award 2021 della XIX Edizione del Concorso Enologico Internazionale Città del Vino ha conferito una Medaglia d'Oro sia a Memora 19.50 (Grappa Stravecchia/Riserva) che alla Grappa di Teroldego (Grappa Giovane) e una Medaglia d'Argento alla Grappa Trentina di Gewurztraminer (Grappa Giovane Aromatica).

Già nel 2019 la sezione Grappa World Award della XVIII edizione del Concorso Enologico Internazionale Città del Vino aveva premiato con una Gran Medaglia d'oro Mèmora 1950 Grappa Stravecchia o Riserva piccole botti legno del 2018 e con una Medaglia d'oro la Riserva Barrique Grappa Stravecchia o Riserva del 2019.