Un Prosecco dal bouquet unico per ogni vigneto

Un Prosecco dal bouquet unico per ogni vigneto


La Cantina Zinto(soprannome dato alla famiglia Da Lozzo dai tempi più lontani), è sempre stata frequentata oltre che da gente del posto, anche da padovani, veneziani, e gente da ogni parte, non solo per bere “l’ombra”, ma per portarsi a casa o nel proprio locale acquistare il vino della tradizione delle colline di Conegliano.

La “caneva” è rimasta e continua a produrre il Prosecco ottenuto solo dalle uve prodotte nei vigneti aziendali. Enrico Da Lozzo continua con maestria e particolare accortezza, dono ricevuto dal padre, a coltivare i vigneti e produrre vini di qualità, con uve rigorosamente raccolte a mano come una volta. Le vigne sono incorniciate da bosco di piante autoctone, per mantenere la biodiversità del paesaggio ed un equilibrio ambientale.

La tenuta, aperta a degustazioni e visite, si estende su quattro versanti, ognuno dei quali sfrutta l'esposizione del sole in periodi della giornata diversi e le caratteristiche pedologiche di ciascun terreno, dando all'uva peculiarità differenti e al Prosecco Superiore un bouquet unico per ogni vigneto: il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Brut Millesimato (vigneto con esposizione sud-ovest), il Conegliano - Valdobbiadene Extra-Brut (dalla "Riva", con le viti più mature ed esposizione nord-ovest, rivela un sapore antico, asciutto e secco), il Conegliano-Valdobbiadene Extra-Dry (dalla vigna ad esposizione nord-est), il Vino bianco frizzante rifermentato in bottiglia (il terreno argilloso con roccia a poca profondità, la naturale ventilazione e le vecchie viti di Glera, Bianchetta e Verdiso, si esprimono in uve aromatiche e dolcissime), il Vino bianco frizzante (da uve esposte al sole del primo mattino, prodotto brioso, intrigante, floreale e fruttato) ed infine il Vino bianco tranquillo (da uve maturate nel versante a sud-ovest, dove i terreni poveri e rocciosi in forte pendenza danno elevata struttura).

Quest’anno lo Speciale Forum Spumanti del Concorso Enologico Internazionale Città del Vino ha premiato con una Medaglia d'Argento il Vita Prosecco Superiore DOCG Conegliano Valdobbiadene Extra-Brut 2020 (Glera 100%) e il Romeo Conegliano Valdobbiadene DOCG Extra-Dry 2020 (Glera 98%).

Il Prosecco Superiore Vita si caratterizza per un perlage persistente con spuma cremosa, aroma complesso ed elegante con note di frutta e profumo di fiori di glicine e rosa, gusto intenso e persistente al palato con notevole freschezza e inusuali scie minerali. Perfetto per ogni momento della giornata, il suo basso contenuto zuccherino si abbina molto bene sia con carni e salumi grassi sia con il pesce.