Scegli un calice e ti dirò chi sei

Scegli un calice e ti dirò chi sei


DONNE E VINO:

SCEGLI UN CALICE E TI DIRÓ CHI SEI

 

PASSIONALE, ROMANTICA O “PERFETTINA”?

SPORTIVA O DONNA IN CARRIERA?

 

In un mondo di wine lovers che vede crescere sempre di più le “quote rose”,

gli esperti di Sommelier Coach hanno individuato una

top 5 di vini da abbinare a ogni tipo di donna

 

 

Quale vino amano le donne? Si è soliti pensare che tutte le donne amano il bianco, più sofisticato e delicato, oppure le intramontabili bollicine. In realtà, in uno scenario che vede il panorama femminile sempre più “wine expert”, non sempre la scelta è così scontata e, come succede anche in altri ambiti della vita, spesso anche le preferenze sul vino hanno a che fare con la personalità specifica di ognuna, il proprio carattere o inclinazione. A sfatare miti e sdoganare falsi pregiudizi ci pensa Sommelier Coach che, forte della sua esperienza sul campo, ha stilato una top 5 di vini abbinati a diverse personalità femminili a dimostrazione del fatto che non solo il vino ha fatto “breccia nel cuore delle donne” ma sono proprio queste ad averlo conquistato.

 

“In Italia 1 consumatore di vino su 2 è donna, e un recente studio condotto da Wine Intelligence per l’Osservatorio Uiv afferma che il 55% dei consumatori di vino è donna, in una fascia compresa tra i 18 e i 35 anni. Altri dati interessanti vengono dall’enoturismo dove il pubblico femminile che acquista esperienze in cantina si allarga di anno in anno e nel 2021 ben il 66% dell’acquisto di esperienze enoturistiche è stato gestito da donne” – affermano Gennaro Buono, sommelier professionista, Campione italiano nel 2012 e tra i primi 30 sommelier al mondo – ed Enrico Mazza – sommelier ed esperto di Champagne a livello internazionale, Chevalier du Champagne e Maitre Sabreur – founders di Sommelier Coach, la prima digital factory al mondo che abbina la formazione sul vino alla crescita personale.

 

Oggi in tutti i progetti di Sommelier Coach le quote rosa sono molto alte. Molti tutor della nostra accademia, il Sensory Campus, sono donne che lavorano nel mondo del vino, sia nella parte relativa alla sommellerie, sia per quel che riguarda la comunicazione digitale. Ma anche famosi enologi e importanti personalità del panorama enologico sono nostri partner e partecipano attivamente alle nostre attività, e hanno preso parte come protagoniste all’ultima edizione del nostro evento annuale, il Sommelier Coach Live. Tutto questo ci ha permesso nel corso degli anni di poter capire quanto il mondo del vino sia in continua evoluzione soprattutto dal punto di vista della percezione femminile e di come è cambiato l’approccio delle donne nella scelta del vino, sempre più consapevole e governata dalle inclinazioni personali. Infatti, in base alla nostra esperienza, esistono dei vini che si possono associare a differenti personalità” continuano Mazza e Buono.

 

Che si tratti di un aperitivo con le amiche, di una cena speciale con il partner o di un rilassante bicchiere dopo un'intensa giornata di lavoro, il consumo al femminile è fatto di sensazioni e di condivisione. E ci dice molto del loro carattere.

DI SEGUITO UNA TOP 5 DI VINI CHE – PER CARATTERISTICHE, STORIA E GUSTO – SI ABBINANO MEGLIO ALLE DIVERSE PERSONALITÀ:

-                     LA PASSIONALE – Intraprendente, volitiva, inebriante.  La donna passionale si lascia guidare sempre e comunque dalle emozioni, cavalcando l’onda delle sue sensazioni senza fare troppi ragionamenti. Una personalità frizzante alla quale non si può che abbinare una “bollicina” dalla profondità intensa e grande complessità: lo Champagne Millesimato. Può attraversare gli anni sviluppando complessità e raffinatezza, vanta di una struttura ricca e accattivante, si abbina perfettamente a una personalità femminile travolgente e seduttiva.

 

-                     L’INGUARIBILE ROMANTICA – Sensibile, sognatrice, tenera, affezionata alle proprie origini: la donna romantica non può che essere amante dei sapori delicati e morbidi, che hanno una forte connotazione con il territorio. Il vino perfetto per lei è il Rosato del Salento, un vino dalla tradizione antichissima, tipico della penisola pugliese. Meno acido rispetto ai vini bianchi, più fruttato e morbido, rappresenta il giusto mix tra raffinatezza e freschezza tipiche di un carattere romantico.

 

-                     LA “PERFETTINA” – Una donna amante del controllo, attenta, precisa, con i capelli sempre a posto e il tacco giusto, che non lascia nulla al caso e cerca di far andare le cose sempre nella maniera più ottimale possibile. Esigente ma confortante nel suo rigore, con lei si va sempre sul sicuro. Come un buon calice di Alto Adige Gewurztraminer, le cui caratteristiche di tecnica e precisione negli aspetti enologici e organolettici si abbinano perfettamente a questo tipo di donna. Il suo carattere unico fa di lui un eccellente vino da meditazione.

 

-                     LA SPORTIVA – Sprizza energia da tutti i pori, inarrestabile, dinamica in ogni circostanza della vita, sia che pratichi uno sport di professione o che ne sia semplicemente amante. La donna sportiva non può che amare un Trento Metodo Classico: la vendemmia viene fatta a mano e successivamente inizia il processo di cantina, tramandato da generazioni con passione e tecniche d’avanguardia. Serve tempo e lavoro quotidiano, per mesi, anni, prima di poter degustare un calice di Trentodoc. Il vino base, messo a riposo in bottiglia, matura con la seconda fermentazione e diventa Trentodoc secondo le regole e il processo del metodo classico. Un vino, quindi, in continuo movimento.

 

-                     LA DONNA IN CARRIERA – Affermata, forte, decisa, leader, in continua ascesa: tutto questo non può che associarsi a un grande rosso di carattere, ovvero il Brunello di Montalcino. Con la sua voglia di affermarsi sempre più come icona indiscussa dell’enologia mondiale, è un vino robusto e dal carattere deciso, ideale per una donna che aspira a fare grandi cose.

 

A proposito di Sommelier Coach…

 

SOMMELIER COACH è il primo programma al mondo che abbina la formazione sul vino alla crescita personale, ideato e realizzato da Enrico Mazza - Sommelier ed esperto di Champagne a livello internazionale, Chevalier du Champagne, Maître Sabreur, stilista di moda e profondo conoscitore del mondo del lusso in tutte le sue sfaccettature – e Gennaro Buono - Sommelier professionista, Campione Italiano nel 2012 e tra i primi 30 migliori Sommelier del mondo; consulente per diverse attività alberghiere di lusso e per ristoranti stellati, coach e trainer nel mondo del vino.

23 paesi nel mondo, 1 libro bestseller, 5 programmi formativi, 120 video sessioni formative, 1 campus accademico, 3 attestati internazionali: questi i numeri di SOMMELIER COACH, un programma di studio altamente professionale, pensato e creato per chi non è un professionista o non ha mai approfondito prima d’ora questo argomento.

Per la prima volta al mondo è stata abbinata la Formazione sul vino alla Crescita Personale: un progetto frutto di anni di studio e di ricerca, affinati e testati su migliaia di Corsisti, alcuni dei quali oggi ricoprono ruoli di grande responsabilità: direttori di catene alberghiere di lusso, responsabili di food&beverage, chef sommelier e maitre di ristoranti stellati, wine blogger famosi.

Un programma che vede la sua massima espressione nel SENSORY CAMPUS: un percorso accademico sviluppato per chi vuole diventare un Sommelier Coach Senior Professionista, capace, credibile e autorevole. Il Campus, che ha la durata di 2 anni, è strutturato con lezioni online ed Experience in alcuni dei luoghi culto per il mondo del vino: Champagne, Langhe, Valpolicella, Val d'Orcia, Costiera Amalfitana. Tra i docenti ci sono eccellenze di assoluto valore, ed è un campus unisce la Formazione sul vino alla Crescita Personale, trattando materie come Comunicazione, PNL, Marketing Leadership, Raggiungimento degli Obiettivi, Autostima.