Viticoltura eroica: un'Azienda, un Vitigno

Viticoltura eroica: un'Azienda, un Vitigno


L’Azienda Ermes Pavese comincia a muovere i primi passi nel 1999, raccogliendo esperienze di famiglia e i consigli di Marziano Vevey, storico produttore del Blanc de Morgex et de La Salle.  Nel volgere di pochi anni la dimensione cambia e si affaccia al mercato estero.

I vini prodotti sono 12, tutti a base Prié blanc. Nathan e Ninive con il Blanc de Morgex et de a Salle sono i vini principali, i più rappresentativi dell'Azienda.

Il primo Metodo Classico prodotto dall'Azienda è uscito nel 2005 per poi cessare la produzione fino al 2010 e da allora ogni anno produciamo le nostre bollicine. Nel 2010, in occasione dell’inaugurazione dell’ampliamento della cantina, viene presentato Le 7 Scalinate - Carlo Pavese, un Blanc de Morgex et de La Salle le cui uve provengono dai vigneti aziendali più antichi, con ceppi che vanno dagli 80 ai 90 anni, in quella zona di terrazzamenti che a Morgex viene definita “le 7 scalinate”. Il vino è dedicato allo zio Carlo, mancato qualche anno prima, che fin dall’inizio aveva creduto e sostenuto il progetto di Ermes. Nel tempo gli ettari continuano ad aumentare, così come idee e progetti ancora da realizzare, senza dimenticare di lavorare al meglio per ottenere vini di qualità nel rispetto dell'ambiente e del territorio. Anche i figli di Ermes, Nathan e Ninive, consolidano la loro presenza e le loro attività nell’Azienda, orgogliosi di entrare a far parte della storia del Prié Blanc.

La Speciale Sezione Forum Spumanti della XIX Edizione del Concorso Enologico Internazionale Città del Vino ha premiato con una Medaglia d'Oro il Pavese XXIV Blanc de Morgex et de La Salle - Metodo Classico 2016 Valle d'Aosta DOP, ottenuto da uve di Prié blanc in purezza coltivato ad un’altitudine tra i   900 e i 1200 metri. I grappoli interi non diraspati subiscono una pressatura soffice. La prima fermentazione viene fatta in acciaio. Dopo una permanenza di circa 9 mesi sulle fecce fini viene imbottigliato con dei lieviti naturali selezionati. Dopo una seconda fermentazione in bottiglia e 24 mesi passati sui lieviti, viene effettuata la sboccatura. Al momento del ricolmo non sono aggiunti zuccheri, ma solamente lo stesso vino della stessa annata. Pas dosé Millesimato, ha profumo di crosta di pane e si rivela al gusto fragrante, minerale, complesso, franco e sapido. Il colore è giallo paglierino con riflessi dorati e le bollicine sono fini e persistenti. Perfetto con antipasti o piatti a base di pesce.