Dialogo tra eccellenze italiane: vino, moda e design

Dialogo tra eccellenze italiane: vino, moda e design


“DIALOGO TRA ECCELLENZE ITALIANE: VINO, MODA E DESIGN”
LA TAVOLA ROTONDA DI VINOPHILA

Storie e strategie di successo per valorizzare la filiera vitivinicola italiana

 

Il settore vitivinicolo italiano è impegnato in un percorso di conquista della giusta corrispondenza tra valore intrinseco e riconoscimento economico. Da qui nasce l'idea di un dialogo con protagonisti di rilievo della moda e del design, già capaci di colmare il gap che vedeva l'inventiva e l'eccellenza italiane non debitamente riconosciute dal prezzo di mercato.

L’iniziativa si è svolta giovedì 17 marzo in occasione dell’inaugurazione di Vinophila, il primo metaverso dedicato al vino e alle bevande alcoliche, che coniuga un’expo virtuale in realtà immersiva 3D e un progetto editoriale con notizie e aggiornamenti sulle ultime tendenze del mercato, il tutto liberamente accessibile tramite un’unica piattaforma online. L’incontro è stato  moderato da Beppe Giuliano, direttore responsabile di The Italian Wine Journal, e ha visto la partecipazione di: Gilda Bojardi, direttrice della rivista INTERNI; Donatella Cinelli Colombini, presidente dell'Associazione Nazionale Le Donne del Vino; Gaetano Marzotto, presidente del Gruppo Vinicolo Santa Margherita e Past President di Pitti Immagine; Lorenzo Biscontin, ideatore e fondatore di Vinophila. I partecipanti condivideranno storie e strategie di successo adottate dai rispettivi settori sui mercati internazionali, offrendo spunti utili a valorizzare e affermare la qualità della filiera vitivinicola italiana.

La propensione a valicare i confini di settore e indagare altri ambiti di eccellenza riflette lo spirito di Vinophila, che si propone come uno strumento innovatore per il settore wine&spirits, rivelando una vocazione multidisciplinare: da un lato offre un punto d’incontro tra stakeholder, dall’altro uno spazio di libero confronto, in cui professionisti, produttori, clienti e consumatori apprendono, discutono e implementano piani di sviluppo e crescita, capaci di dare al mondo enoico l’importanza e il valore che merita. Tutto ciò senza porsi come alternativa alle attività in presenza, bensì come strumento complementare capace di ampliarne la portata: l’obiettivo di Vinophila, infatti, è di realizzare quell'integrazione tra fisico e digitale che costituisce la nuova realtà in cui tutti stiamo già vivendo.
 

registrazione video 

 

Vinophila è il primo metaverso dedicato al vino e alle bevande alcoliche, realizzato dalla start-up Labhornet Srl. Si tratta di un’expo coinvolgente e innovativa, dal respiro internazionale che, attraverso una realtà immersiva e rappresentazioni 3D, si propone di eliminare la distanza tra virtuale e reale in modo intuitivo, divertente, sicuro e sostenibile. Visitabile tutto l’anno, 24 ore su 24, l’esposizione digitale è accessibile gratuitamente da ogni tipo di dispositivo tramite il portale online, che accoglie anche un progetto editoriale nutrito e aggiornato, con notizie su aziende, mercati, prodotti e le più interessanti tendenze relative al vino e alle bevande alcoliche. 

 

Resum interventi