Una filosofia di vita, oltre che di vite sul Vesuvio

Una filosofia di vita, oltre che di vite sul Vesuvio


Quattordici ettari Replica Balenciaga Handbags vitati sulle pendici del Vesuvio si fanno strada tra la pietra lavica e i lapilli a un’altitudine che risale i 400 mt e che guarda verso il mare.

Qui, inizia la storia di una famiglia dedita alla viticoltura da generazioni: Casa Setaro nasce a Trecase, ufficialmente nel 2004, quando Massimo Setaro e la moglie Mariarosaria creano la cantina sotto la propria abitazione. Alla base, c’è un modo Hermes Replica Bags di far vino antico, a partire dal tradizionale metodo della propaggine, e moderno allo stesso tempo.

Ma, soprattutto, c'è la volontà di preservare un territorio unico e i suoi vitigni a rischio di estinzione, a cominciare dal Caprettone, vinificato anche in anfora, come per "Aryete" Vesuvio Doc.

Un vino bianco, in purezza, che mira a raccontare le potenzialità del vulcano e con il Prada Replica Handbags quale l’Azienda ha quest’anno partecipato al Progetto Mosaico per Procida.

Una filosofia di vita, oltre che di vite, percepibile già nel sorso, quanto nelle varie wine experience alla scoperta del Parco Nazionale del Vesuvio, ossia attraverso le degustazioni in cantina, le feste per la vendemmia e i vari eventi conviviali.Non ultima, l’attenzione alla sostenibilità e alla biodiversità, anch’essa parte dell’eredità “naturale” di famiglia.