Dal 1950 qualità, esperienza e innovazione

Dal 1950 qualità, esperienza e innovazione


Le Cantine Locci Zuddas Antonio Snc di Locci Carlo e C.hanno avviato l’attività nel 1950 e da allora l’attività continua ininterrottamente. Inizialmente l’Azienda commercializzava vino sfuso dando risalto alla qualità oltre che alla quantità, acquistando uve e vino dai privati e acquisendo importanti quote di commercializzazione a livello regionale e nazionale oltre che nelle principali capitali mondiali, in Giappone, Australia, Cina e Canada, attualmente in America.

I figli del titolare Carlo Locci - Matteo e Tommaso - hanno seguito le orme del padre e, negli ultimi 5 anni, facendo tesoro dell’esperienza maturata in 60 anni di attività a conduzione familiare, hanno dato impulso al mercato dei vini in bottiglia e in Bag in Box. Questo connubio di professionalità, esperienza e voglia di confrontarsi e crescere ha portato a grandi risultati e importanti riconoscimenti e premi ai concorsi internazionali.

La cantina possiede una superficie vitata di circa 35 ettari dove vengono coltivati i principali vitigni tipici della regione: Vermentino, Monica, Cannonau, Moscato, Nasco, Malvasia, Nuragus. Vengono inoltre coltivati Shiraz, Merlot, Sangiovese.

Le vigne si trovano nel sud della Sardegna, più precisamente nel comune di Ussana nel Basso Campidano di Cagliari, in terreni argillosi - sabbiosi ventilati dalla brezza che arriva dal mare distante pochi chilometri. Tutti i vigneti sono dotati di apposito impianto di irrigazione a goccia. Il sesto di impianto corrisponde ad un metro per due con impianto a spalliera per le uve a bacca rossa e Bianca, mentre per il Moscato l’impianto è ad alberello.

Dotata dei propri mezzi agricoli per le lavorazioni necessarie, previa attenta selezione l’Azienda acquista uve anche dai privati. Nella vendemmia appena trascorsa sono state ricevute e vinificate le uve nella nuova cantina a Settimo San Pietro (CA), con una capacità di circa 25.000 Hl, dotata di impianti e macchine ad alta tecnologia e dove il processo di vinificazione è garantito dal circuito di refrigerazione che consente il controllo delle temperature di fermentazione.

Da una produzione totale di circa 15.000 Q.li di uve nascono “Tramuntana” Vermentino di Sardegna DOC, “Iscra Ruja” Cannonau Di Sardegna DOC, “Traessa’le” Isola dei Nuraghi Rosso IGP, “Estu” Monica di Sardegna DOC, “Zeffiru” Cagliari Moscato  DOC, “Mesudie” Nuragus di Cagliari DOC e i due nuovi arrivati della “famiglia” dei vini di qualità: il “Delicanto” Sardegna Semidano DOC e il “Sapororo” Nasco di Cagliari DOC.

Attualmente nella nuova Cantina si stanno eseguendo lavori per l’ampliamento dell’Azienda dotata di macchinari tecnologicamente all’avanguardia.