Festa dell'Uva e del Vino in Cantina

Festa dell'Uva e del Vino in Cantina


Arriva l’autunno e il lago di Garda celebra la vendemmia e i suoi frutti con la tradizionale Festa dell’Uva e del Vino in Cantina, per scoprire il Bardolino e il Chiaretto di Bardolino, il vino rosso e il vino rosa del lago di Garda. L’iniziativa organizzata dalla Strada del Vino Bardolino, in collaborazione con il Consorzio di Tutela del Chiaretto e del Bardolino e con il contributo di Banco BPM, vedrà coinvolte le cantine produttrici della zona in visite e degustazioni nelle giornate di sabato 1 e domenica 2 ottobre.
Sono otto le aziende sulla riviera gardesana e nell’entroterra del monte Baldo che apriranno le loro porte nel primo weekend del mese di ottobre. Gli enoturisti potranno così apprezzare le diverse interpretazioni del Bardolino e del Chiaretto di Bardolino in un territorio colorato dalle sfumature e dai sapori autunnali. Numerose le proposte gastronomiche e d’intrattenimento pensate per i visitatori: dal semplice aperitivo con taglieri di salumi e formaggi locali, alle passeggiate in vigneto e le visite in cantina, fino a veri viaggi del gusto a base di piatti tipici tradizionali e rivisitati, accompagnati dalle note delle band che si esibiranno dal vivo.
“Con la Festa dell’Uva e del Vino in Cantina - spiega Giorgia Marchesini, presidente della Strada del Vino Bardolino - apriamo le porte delle nostre aziende in piena vendemmia per far scoprire ai visitatori i nostri vini, dando l’opportunità agli appassionati di conoscere le ricchezze e le eccellenze del lago di Garda attraverso le parole dei produttori, veri custodi di questo luogo straordinario”.
“L’iniziativa - spiega Franco Cristoforetti, presidente del Consorzio di tutela del Chiaretto di Bardolino - rappresenta un’occasione speciale e informale per degustare il vino rosso e il vino rosa del Garda Veronese. Un momento d’incontro prezioso per raccontare il nostro territorio”.
Sul sito del Consorzio (consorziobardolino.it) sono riportate tutte le indicazioni utili per la prenotazione delle visite e delle degustazioni messe a disposizione dalle cantine aderenti all’iniziativa.
Le aziende, di cui i visitatori potranno scoprire la storia e i vini, sono: Aldo Adami, Casetto, Costadoro, Cottini Marco, Gorgo, Guerrieri Rizzardi, Marchesini Family – Marchesini Marcello e Monte Zovo.