Il Paesaggio e il senso del luogo

Qualifica Autore: Centro di Ricerca per la Viticoltura Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura CRA - VIT Conegliano (TV)

Fonte: Diego Tomasi

Il Paesaggio e il senso del luogo

Il buon vivere poggia sul radicamento e sullo stabilire dei legami significativi e duraturi con il paesaggio e con i luoghi di appartenenza, in quanto senza punti di riferimento l’uomo “perde l’anima”, ovvero perde la capacità di ricondursi alle sue origini e alle sue memorie. Abbiamo l’assoluta necessità di abituarsi al bello, di appartenere ad un luogo curato e diverso, evitando che l’omologazione e il banale diventino parte del nostro vivere.
L'intervento di Diego Tomasi del Centro di Ricerca per la Viticoltura, Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura CRA-VIT di Conegiano, al convegno dal titolo "NaturaMenteBello" che si è tenuto a Rovereto (Trento) il 27 aprile 2013 presso il Mart.

Il paesaggio e il senso del luogo

Ultime news inserite

Diamo il benvenuto alla Proloco Buri di Buttrio
L'Associazione dà il benvenuto ad un nuovo socio di Città del Vino, la Proloco Buri A.P.S.,costituita il 29 dicembre ...
continua »
Nel bicchiere sta il piacer…  Il Vino nella Musica di Puccini
Nel bicchiere sta il piacer… Il Vino nella Musica di Puccini Il nuovo eno-concerto “Chiave di Vino” in collab ...
continua »
Nunc est bibendum!
Nel lontano 1926 Angelo Sandre, già viticoltore in Oderzo, si trasferisce nelle verdi e fertili campagne di Campodipietra d ...
continua »