Rapporto Ismea-Qualivita 2017

Rapporto Ismea-Qualivita 2017

In occasione del 2018 Anno del Cibo Italiano, la qualità agroalimentare certificata DOP IGP è il comparto che anche forse meglio può rappresentare la peculiarità e la forza delle produzioni nazionali. Lo confermano i numeri di settore analizzati nel Rapporto Ismea-Qualivita, che come ogni anno, grazie alla collaborazione con AICIG, Federdoc, Consorzi di tutela e organismi di certificazione riporta l’analisi e l’interpretazione dei dati socio-economici più significativi del food&wine italiano a Indicazione Geografica. Lo studio, giunto alla sua quindicesima edizione, analizza lo scenario delle Indicazioni Geografiche nel mondo e riporta a livello nazionale i dati produttivi ed economici delle filiere, elaborando indicatori del loro impatto economico sui vari territori d'Italia:

·   Scenario europeo e italiano delle DOP IGP

·   Dati produttivi dei comparti Food e Wine

·   Focus con valori e impatti economici regionali (novità)

·   Consumi nella GDO

·   Attività di comunicazione dei consorzi

·   Contesto legislativo di riferimento

·   Attività di vigilanza.

Rapporto ismea qualivita 2017 dop igp stgcompressed

Ultime news inserite

Atzara attende il via del Longevitas Mandrolisai, long life wine festival
Longevitas Mandrolisai, long life wine festival, torna ad Atzara il 24 giugno, con ben 28 aziende protagoniste di un percorso enol ...
continua »
Wine and Sardinia 2023
Le espressioni più significative della cultura enologica sarda rinnovano l’appuntamento annuale a Sorgono, nel Mandro ...
continua »
Diamo il benvenuto a Muggia
L'Associazione dà il benvenuto ad una nuova Città del Vino, il Comune di Muggia, in provincia di Trieste. L’ ...
continua »