Rapporto Ismea-Qualivita 2017

Rapporto Ismea-Qualivita 2017

In occasione del 2018 Anno del Cibo Italiano, la qualità agroalimentare certificata DOP IGP è il comparto che anche forse meglio può rappresentare la peculiarità e la forza delle produzioni nazionali. Lo confermano i numeri di settore analizzati nel Rapporto Ismea-Qualivita, che come ogni anno, grazie alla collaborazione con AICIG, Federdoc, Consorzi di tutela e organismi di certificazione riporta l’analisi e l’interpretazione dei dati socio-economici più significativi del food&wine italiano a Indicazione Geografica. Lo studio, giunto alla sua quindicesima edizione, analizza lo scenario delle Indicazioni Geografiche nel mondo e riporta a livello nazionale i dati produttivi ed economici delle filiere, elaborando indicatori del loro impatto economico sui vari territori d'Italia:

·   Scenario europeo e italiano delle DOP IGP

·   Dati produttivi dei comparti Food e Wine

·   Focus con valori e impatti economici regionali (novità)

·   Consumi nella GDO

·   Attività di comunicazione dei consorzi

·   Contesto legislativo di riferimento

·   Attività di vigilanza.

Rapporto ismea qualivita 2017 dop igp stgcompressed

Ultime news inserite

Il primo trinciaraspi al mondo
La GBM di Manfrini Gian Basilio, che opera da anni nel settore della meccanizzazione agricola, ha studiato e messo a punto macchin ...
continua »
DiVin Ottobre, ultimo weekend tra visite in cantina e in vigneto e Sagra della Ciuìga
Si avvia alla chiusura DiVin Ottobre, la rassegna della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino dedicata all’autunno e all ...
continua »
I Sentieri del Gusto arrivano a Montepulciano
Settima tappa di Tra Borghi e Cantine. Dieci ristoranti del territorio e altrettante aziende vitivinicole fanno incontrare i loro ...
continua »