Azienda Agricola Al Canevon Soc. Agr. S.S.

  • Telefono: 0423 972403
  • Sitoweb: Azienda Agricola Al Canevon Soc. Agr. S.S.
  • Sede Amministrativa
    Via Prà Fontana, 99 31049 Valdobbiadene (Treviso) Italia
  • Descrizione

    Azienda agricola a conduzione familiare, con i suoi 40 ettari di superficie vitata Al Canevon rappresenta una delle poche realtà produttive che possa vantare una estensione tale a corpo unico. Era il 1971 quando già nonno Giuseppe Geronazzo aveva intuito le potenzialità del Glera e ogni anno nella sua caneva - il nome Canevon deriva proprio da “grande cantina” - produceva il prosecco sur lie dai molti conosciuto come prosecco col fondo. La maturità quarantennale dei suggestivi vigneti (inseriti nel dossier di candidatura delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene a Patrimonio Unesco) fa sì che il prodotto ottenuto sia massima espressione del territorio e caratterizzato da grande equilibrio. Nel 2001 abbiamo il primo grande cambio generazionale, le nuove leve decidono di sviluppare la produzione con il Prosecco DOGC, Millesimato e DOC. Da sempre l’Azienda ha incentrato il proprio lavoro sulla qualità indiscussa che deve avere il prodotto finale affinché ogni bottiglia stappata lasci e trasmetta un’emozione unica al consumatore. Grande cura e dedizione vengono profuse fin dal vigneto, dove tutte le piante vengono seguite meticolosamente, e dalla vendemmia, effettuata manualmente, per arrivare alla personalizzazione dei prodotti  per eventi e ricorrenze (come i grandi formati e le bottiglie dipinte a mano), spediti ed apprezzati in tutta Italia e in Europa. Accanto a “El Vin del Nono” (a rifermentazione naturale e presenza dei lieviti in bottiglia) che rappresenta il forte legame con le origini e le tradizioni,  produciamo una gamma di prosecchi certificati dalla Docg Valdobbiadene Superiore in grado di soddisfare i palati più esigenti.

     

    DA UNA GRANDE CANEVA UN GRANDE PROSECCO

    TRADIZIONE E DINAMICITÀ NEL CUORE DEL PROSECCO

    News

    I vigneti dei dogi
    Podere Roverat sorge a Pramaggiore, in un territorio viticolo famoso già in epoca romana per le sue uve, in seguito ancor p ...
    continua »
    Forniture di macchinari agricoli: i coltivatori chiedono lo sblocco
    Forniture di macchinari agricoli: i coltivatori chiedono lo sblocco   La Federazione dei costruttori di macchine agricole ins ...
    continua »
    #ilvinociunisce: dall’elemento sociale a social
    Il vino, elemento di socializzazione, in tempi di distanziamento sociale, diventa stimolo social. Una degustazione virtuale che un ...
    continua »