La collaborazione tra università e imprese per la promozione del turismo nelle aree interne

La collaborazione tra università e imprese per la promozione del turismo nelle aree interne

Martedì 13 novembre 2018 il Polo didattico Pantaleoni dell'Università di Macerata ha ospitato un convegno dedicato "Alla scoperta degli Itinerari Culturali del Consiglio d'Europa - Strumenti di dialogo interculturale e di sviluppo territoriale sostenibile”. L’iniziativa ha rappresentato un'importante opportunità per gli studenti e i docenti, le istituzioni e gli operatori del settore per conoscere il Programma degli Itinerari Culturali Europei volto alla valorizzazione dell'identità e del patrimonio storico-culturale europeo e alla promozione del dialogo interculturale e dello sviluppo territoriale sostenibile.

 

Una proposta concreta emerge dalle parole di Cavicchi, che suggerisce una stretta collaborazione tra Università, Istituti Scolastici e Scuole private, l’individuazione di aree interne come Destinazione Educational, la possibilità per gli studenti di tutto il mondo di venire a fare esperienza del Made in Italy, dell’Italia “autentica”, dell’enogastronomia e della Cultura Italiana, la definizione dei cammini/itinerari come “boundary object”, un maggior dialogo tra assessorati/servizi diversi in ambito regionale (Agricoltura, Cultura, Turismo, Attività Produttive) e un rafforzamento del ruolo di Associazioni, Confederazioni, GAL e comunità locali per supportare e facilitare questo processo.

 

Cavicchi presentazione conferenza itinerari culturali compressed

Ultime news inserite

Il Palio Nazionale delle Botti delle Città del Vino per la prima volta in Calabria.
L’Associazione Culturale Magna Grecia di Bianco, presieduta da Giovanni Daniele, ha organizzato una tappa all’interno ...
continua »
Nuovi corsi AIS Veneto: cresce la passione per il vino
I Sommelier AIS Veneto sono sempre più numerosi e l'associazione si prepara a festeggiare un altro traguardo impo ...
continua »
Anfore in cantina?
Vanno sempre più di moda, ma nessuno ancora sa quali effetti producano realmente sul Vino: anfore di terracotta e contenito ...
continua »