Strategie per la valorizzazione del turismo enogastronomico. Un’analisi strategica dei territori del vino in una prospettiva service-based

Qualifica Autore: Ricercatore di economia e gestione delle imprese Università degli Studi di Salerno Direttore del Corso di Perfezionamento Universitario in “Wine Business”

Fonte: Giuseppe Festa

Strategie per la valorizzazione del turismo enogastronomico. Un’analisi strategica dei territori del vino in una prospettiva service-based

L’importanza del turismo nel comparto vitivinicolo risalta in una prospettiva di sistema territoriale che, prima di tutto, è una prospettiva di rete:
infatti, è molto difficile, anche se ovviamente non impossibile, pensare a un territorio enoturistico di successo che non debba la sua riuscita proprio al successo del vino espresso dal quel medesimo territorio, assieme al sinergico contributo dei diversi attori della filiera vitivinicola allargata; al contrario, esistono chiaramente territori capaci di esprimere vino di alta qualità e reputazione, nazionale e internazionale,
che rimangono tuttavia indietro in termini di turismo enogastronomico.

La reputazione del territorio nella comunicazione del vino

Ultime news inserite

Il primo trinciaraspi al mondo
La GBM di Manfrini Gian Basilio, che opera da anni nel settore della meccanizzazione agricola, ha studiato e messo a punto macchin ...
continua »
DiVin Ottobre, ultimo weekend tra visite in cantina e in vigneto e Sagra della Ciuìga
Si avvia alla chiusura DiVin Ottobre, la rassegna della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino dedicata all’autunno e all ...
continua »
I Sentieri del Gusto arrivano a Montepulciano
Settima tappa di Tra Borghi e Cantine. Dieci ristoranti del territorio e altrettante aziende vitivinicole fanno incontrare i loro ...
continua »