Il quadrato semiotico dei wine lovers italiani

Il quadrato semiotico dei wine lovers italiani

L’originalità del lavoro sta proprio nell’osservazione di come il vino sia interprete di valori fondamentali e da cui scaturiscono comportamenti e percezioni anche opposte. Il quadrato semiotico mostra come i comportamenti legati al bere vino abbiano un valore sociale e culturale. Dunque dal quadrato si possono estrapolare valori e insight che aiutano a comprendere meglio i significati associati al consumo del vino e a rendere più strategica la comunicazione del settore.

Due opposizioni sono emerse in modo trasversale nelle conversazioni analizzate:

 

  • la prima: tra chi parla del vino e della sua produzione come qualcosa di sacro, prezioso e da difendere vs. chi ne parla come uno strumento per accompagnare il cibo o una bella serata (profano);

  • la seconda: tra chi del vino tematizza la dimensione naturale, come la terra o il vitigno vs. chi lo tematizza come un artefatto culturale, costruito in cantina dall’abilità dell’enologo.

Questi i profili individuati analizzando le conversazioni web e social sul vino, che hanno portato alla definizione di un quadrato semiotico i cui 4 poli sono stati così definiti:

  • Radical: coloro che dal vino pretendono l’attenzione alla produzione genuina.

  • Enosnob: coloro che dal vino pretendono garanzia di qualità e raffinatezza del gusto.

  • Pane al pane: coloro che nel vino ritrovano semplicità e quotidianità.

  • Socialite: coloro che nel vino vedono l’occasione per una gratificazione sociale.

 

 Quadrato Semiotico Wine lovers | Squadrati

 

Ultime news inserite

Diamo il benvenuto alla Proloco Buri di Buttrio
L'Associazione dà il benvenuto ad un nuovo socio di Città del Vino, la Proloco Buri A.P.S.,costituita il 29 dicembre ...
continua »
Nel bicchiere sta il piacer…  Il Vino nella Musica di Puccini
Nel bicchiere sta il piacer… Il Vino nella Musica di Puccini Il nuovo eno-concerto “Chiave di Vino” in collab ...
continua »
Nunc est bibendum!
Nel lontano 1926 Angelo Sandre, già viticoltore in Oderzo, si trasferisce nelle verdi e fertili campagne di Campodipietra d ...
continua »