Coltiviamo la città

Coltiviamo la città

Riflessioni e novità intorno al Piano Regolatore delle Città del Vino. Dalle mura di Gerico agli orti urbani, dai boschi verticali alla democrazia alimentare: suggestioni d'autore per affrontare il nuovo rapporto tra città e campagna.

Le trasformazioni delle aree urbane e rurali e le nuove relazioni tra fra cultura urbana e mondo agricolo giocano e giocheranno in un prossimo futuro un ruolo sempre più strategico per la sostenibilità, la definizione e l'uso degli spazi, la condivisione di conoscenze e del sentimento di appartenenza tra tutti gli attori - amministratori, abitanti, operatori - della comunità.

Si è parlato di questo, di una nuova reciprocità tra città e campagna e della funzione dell’agricoltura nella costruzione dell’identità locale e del paesaggio, lo scorso 20 aprile ad Alcamo nell'affollato convegno dal titolo "Coltivare la città: Piano Regolatore delle Città del Vino e Urban Food Planning", organizzato dall'Associazione Nazionale delle Città del Vino con il patrocinio e la collaborazione della Strada del Vino Alcamo doc. 

Ad animare l'incontro - prima tappa di una road map che porterà all'introduzione del tema dell'Urban Food Planning alla metodologia del "Piano regolatore delle Città del Vino" - sono stati tra gli altri gli interventi di Davide Marino (Docente di Economia Rurale all'Università del Molise), Pietro Columba (Docente di Economia agraria ed estimo dell'Università di Palermo) e David Palterer (Docente di Architettura del Politecnico di Milano Polo di Mantova), dei quali pubblichiamo una sintesi.

Palterer alcamo 1 7
Palterer alcamo 8 14
Columba alcamo 15 30
Columba alcamo 1 15
Columba alcamo 31 42

Ultime news inserite

11,5 mln per la promozione del vino toscano sui mercati internazionali
Approvate dalla Giunta Regionale le disposizioni attuative della misura della promozione del vino toscano sui mercati internaziona ...
continua »
Seconda vendemmia della nuova DOC Pinot grigio delle Venezie
Fervono i preparativi tra le vigne per una vendemmia che si preannuncia molto buona per qualità e quantità: nell&rsq ...
continua »
Merano WineFestival 2018
Da oggi gli appassionati food&wine di tutto il mondo possono prenotare con anticipo la loro visita al Merano WineFestival ...
continua »